Progettare per la lavorazione CNC: linee guida

Progettare per la lavorazione CNC (Controllo Numerico Computerizzato) è un aspetto fondamentale del processo di produzione e richiede una ponderata considerazione di vari fattori per garantire la produzione di pezzi di alta qualità.

Lavorazione CNC: cos’è

La lavorazione CNC è un metodo versatile che utilizza macchine controllate da computer per rimuovere materiale da un pezzo da lavorare, consentendo una produzione precisa e ripetibile.

La lavorazione CNC è conosciuta per la sua straordinaria precisione. I computer controllano con grande esattezza i movimenti degli utensili, consentendo la produzione di parti di alta precisione. Inoltre, la capacità di riprodurre esattamente gli stessi pezzi in serie garantisce una coerenza che sarebbe difficile da ottenere con metodi manuali.

Grazie alla programmabilità, la lavorazione CNC consente di realizzare parti complesse con geometrie intricate. Questa tecnologia è particolarmente utile quando sono richieste forme o dettagli difficili da ottenere con altre tecniche di produzione. Inoltre, la personalizzazione delle parti è più facile, consentendo la creazione di prodotti su misura.

Il processo di lavorazione CNC

Come funziona la lavorazione CNC?

Ecco come funziona generalmente:

-Progettazione del Modello 3D: Il processo inizia con la creazione di un modello 3D digitale del pezzo che si desidera produrre. Questo modello può essere creato utilizzando software di progettazione assistita dal computer (CAD), o può essere ottenuto da altri modelli esistenti o disegni.

-Programmazione CNC: Il modello 3D viene tradotto in istruzioni specifiche per la macchina CNC. Queste istruzioni, note come programma CNC, indicano alla macchina le coordinate, i percorsi degli utensili, le velocità di taglio, le profondità di taglio e altre informazioni dettagliate necessarie per creare il pezzo desiderato.

-Preparazione della Macchina: Una volta ottenuto il programma CNC, la macchina viene preparata. Questo coinvolge il fissaggio del pezzo di lavoro su un tavolo di lavoro e la scelta degli utensili appropriati per la lavorazione. La macchina è quindi in grado di interpretare il programma CNC e avviare il processo di lavorazione.

-Lavorazione del Pezzo: La macchina CNC esegue le istruzioni del programma, che guidano gli utensili attraverso il materiale del pezzo. Gli utensili possono essere trapani, frese, lame, o altre attrezzature specializzate a seconda delle esigenze di lavorazione. Durante questo processo, il materiale in eccesso viene rimosso strato dopo strato, fino a ottenere la forma desiderata.

-Controllo di Qualità: Dopo la lavorazione, il pezzo finito viene sottoposto a controlli di qualità per verificare che soddisfi le specifiche richieste. Questi controlli possono includere misurazioni dimensionali, test di durabilità, controllo della finitura superficiale e altro.

-Finitura e Rifinitura: A volte, il pezzo potrebbe richiedere ulteriori lavorazioni o finiture, come smussature, lucidature, o rivestimenti superficiali per raggiungere i requisiti finali.

-Ripetizione e Produzione in Serie: Una volta che la prima parte è stata lavorata con successo e tutti i dettagli sono stati affinati, il processo può essere ripetuto per produrre parti identiche in serie. Il programma CNC può essere utilizzato nuovamente per ogni pezzo, garantendo coerenza e precisione.

Factory4d - CNC

Principi di progettazione per la lavorazione CNC

Sia che tu stia progettando un prototipo o preparandoti per la produzione in serie, ecco alcuni principi essenziali da tenere a mente durante la progettazione per la lavorazione CNC:

1- La Semplicità è Fondamentale: Mantenere la geometria del tuo pezzo semplice è una regola fondamentale. Evita forme e dettagli eccessivamente complessi o tolleranze inutilmente strette, a meno che non siano cruciali per la funzionalità del pezzo. La complessità può aumentare il tempo di lavorazione, i costi e il rischio di errori.

2- Standardizzazione: Quando possibile, progetta tenendo presente le dimensioni standard degli strumenti, le operazioni di taglio e i materiali. Ciò non solo riduce il tempo di lavorazione, ma può anche portare a risparmi sui costi, in quanto strumenti o materiali specializzati potrebbero essere più costosi e aumentare i tempi di consegna.

3- Selezione dei Materiali: Scegli materiali adatti ai processi di lavorazione CNC. Materiali diversi hanno varie proprietà di lavorabilità, durezza e proprietà termiche che possono influenzare il processo di lavorazione. Consulta il fornitore di lavorazione CNC per assicurarti che il materiale scelto sia compatibile con le loro attrezzature e capacità di lavorazione.

4- Considerazione delle Tolleranze: La lavorazione CNC può raggiungere una grande precisione, ma è essenziale specificare tolleranze appropriate nella tua progettazione. Consulta il fornitore di lavorazione per comprendere le loro capacità e progetta all’interno di quei limiti di tolleranza. La precisione è fondamentale, ma tolleranze troppo strette possono aumentare i costi.

5- Minimizzare le Fasi Inferiori: Le fasi inferiori (caratteristiche che richiedono utensili per essere accessibili da angoli multipli) possono essere difficili e richiedere setup specializzati. In generale, è una buona pratica ridurre l’uso delle fasi inferiori a meno che non siano essenziali per la funzionalità del pezzo.

6- Spessore delle Pareti: Evita pareti estremamente sottili, poiché possono essere fragili e inclini a distorsioni durante la lavorazione. Progetta pareti più spesse per migliorare la resistenza e la stabilità del pezzo. Uno spessore adeguato delle pareti assicura che il pezzo possa resistere alle forze e agli stress a cui potrebbe essere sottoposto durante l’uso.

7- Smussi e Filetti: Aggiungere smussi e filetti agli spigoli vivi migliora non solo l’estetica del pezzo, ma riduce anche le concentrazioni di stress, migliorando la durata complessiva e la longevità del pezzo.

Conclusione:

Seguendo questi principi fondamentali, puoi creare progetti adatti per la lavorazione CNC. Questo approccio conduce a una produzione efficiente, costi ridotti, errori minimizzati e, in definitiva, alla consegna di pezzi di alta qualità che soddisfino i requisiti del tuo progetto.

La lavorazione CNC offre diversi vantaggi, tra cui alta precisione, ripetibilità, produzione di parti complesse e flessibilità di produzione. È un componente essenziale di molte industrie manifatturiere moderne, inclusi settori come l’aerospaziale, l’automotive, l’elettronica, il medicale e molti altri. Nel complesso, questa lavorazione ha rivoluzionato l’industria manifatturiera, consentendo una maggiore precisione, flessibilità e capacità di produzione, e continua a essere un pilastro essenziale per la produzione moderna. 



PARLACI

DEL TUO

PROGETTO

Vuoi realizzare un’idea, un progetto in tempi brevi e a costi competitivi? Vuoi sviluppare rapidamente il tuo prodotto per presentarlo al mercato? Hai bisogno di modelli 3D in scala da esporre ad un’imminente fiera? Richiedi un preventivo, è gratuito e senza alcuni impegno. Il nostro Staff farà tutte le valutazioni del caso e ti fornirà un preventivo su misura.

PARLACI

DEL TUO

PROGETTO

Vuoi realizzare un’idea, un progetto in tempi brevi e a costi competitivi? Vuoi sviluppare rapidamente il tuo prodotto per presentarlo al mercato? Hai bisogno di modelli 3D in scala da esporre ad un’imminente fiera? Richiedi un preventivo, è gratuito e senza alcuni impegno. Il nostro Staff farà tutte le valutazioni del caso e ti fornirà un preventivo su misura.

CERTIFICAZIONE ISO 9001:2015

Factory4D è certificato per la produzione e assemblaggio di prototipi, mock-ups e preserie di prodotti realizzati in materiali polimerici per mezzo di tecnologie additive. Visualizza il certificato.

accredia
iso9001

CERTIFICAZIONE ISO 9001:2015

Factory4D è certificato per la produzione e assemblaggio di prototipi, mock-ups e preserie di prodotti realizzati in materiali polimerici per mezzo di tecnologie additive. Visualizza il certificato.

iso9001
accredia